Il credito d’imposta per la formazione in azienda, inquadrabile nel “Piano Nazionale Industria 4.0″ del ministero dello Sviluppo economico, è un incentivo promosso per incrementare le conoscenze tecniche, renderle accessibili al personale che interviene nel ciclo produttivo e facilitare trasformazione tecnologica e digitale delle imprese. Una trasformazione che al momento è consigliata come investimento per il lungo periodo, ma che velocemente potrebbe diventare obbligata per garantire alle aziende la sopravvivenza sul mercato nazionale o in quello